Il Gruppo

L’architettura

Nel 2010 sono iniziati i lavori di ristrutturazione degli edifici principali dell’Ospedale Laennec, situati su entrambi i lati di una cappella costruita durante il regno di Re Luigi XIII. La restaurazione dei 17.000 m² della struttura ha permesso di creare ambienti moderni in armonia con l’atmosfera del sito e propizi alla creatività.

Laennec 40 rue de sèvres

« Data la quasi totale assenza di documentazione, è stato necessario analizzare attentamente tutti gli elementi esistenti per trovare piccoli indizi, talvolta ben nascosti. Ciò ci ha permesso di capire meglio l’architettura di questi luoghi, così sobria, modesta, quasi austera, e di definire un progetto di restauro estremamente preciso e accurato. »

Benjamin Mouton
Capo architetto dei monumenti storici francesi

 

Sono stati necessari molti mesi di lavoro intenso per riportare alla vita questa struttura. Uno studio di dieci anni e tre anni di rinnovamento hanno permesso di fare luce su una storia inaspettata e non convenzionale. Giorno dopo giorno sono state riscoperte facciate originali, gallerie periferiche e stanze con soffitti a volta maestosi, costruiti in una purissima Pierre de Paris, tipica del periodo Classico.

Durante i lavori sono emersi numerosi tesori, come antiche finestre a ghigliottina con cornice in legno destinate ad aerare strette scale, nonché imponenti ganci di ferro che probabilmente servivano a supportare le travi del palazzo in soffitta.

 

Il risultato è di un’armonia totale. L’architettura degli edifici si adatta perfettamente alla simmetria e alla semplicità dei giardini, che devono il loro rinnovato splendore al giardiniere paesaggista Philippe Raguin.