Il Gruppo

Tidjane Thiam

Direttore indipendente

Tidjane Thiam

Tidjane Thiam è stato CEO di Crédit Suisse Group AG da luglio del 2015 a febbraio del 2020.


Durante la sua carriera è stato manager di diverse società sia nel settore privato che pubblico e ha sviluppato progetti e programmi per incentivare le aziende e l’economia.
Per Crédit Suisse ha gestito un efficace programma di ristrutturazione triennale, per il quale nel 2018 si è aggiudicato il premio per l’eccellenza Banker of the Year di Euromoney. Sotto la sua direzione, nel 2019 Crédit Suisse ha realizzato i profitti più alti dal 2010.


Nel suo ruolo di Amministratore delegato di Prudential plc dal 2009 al 2015, ha permesso all’azienda di triplicare il valore della sua capitalizzazione di mercato, superando i 60 miliardi di dollari statunitensi. Dal 2012 al 2014, è stato Presidente del Consiglio dell’associazione di categoria Association of British Insurers. In precedenza ha ricoperto diverse cariche dirigenziali presso Aviva dal 2002 al 2007 ed è stato CEO e Direttore esecutivo di Aviva Europe.


Dal 1994 al 1999, Tidjane Thiam è tornato in Costa d’Avorio nel ruolo di Segretario di gabinetto e CEO dell’Ufficio nazionale per gli studi tecnici e lo sviluppo. Ha rappresentato inoltre la Costa d’Avorio presso la Banca Mondiale e il Fondo Monetario Internazionale. Ha condotto una delle principali e più riuscite privatizzazioni sui mercati emergenti e diversi programmi di sviluppo di infrastrutture. Nel 1997 è stato nominato “Global Leader for Tomorrow” dal Forum economico mondiale, che nel 1999 l’ha anche eletto membro del “Dream Cabinet”.
All’inizio della sua carriera è stato per circa 10 anni partner di McKinsey & Company.


Tidjane Thiam è anche membro del Gruppo dei 30 (G30). Nel 2019 è diventato membro del Comitato Olimpico Internazionale e dal 2014 al 2019 ha collaborato con 21st Century Fox come membro del Consiglio di amministrazione.


Nel 2011 la Repubblica francese gli ha conferito l’onorificenza di Cavaliere della Legion d’Onore. Nel 2010 il TIME l’ha annoverato tra le 100 personalità più influenti del mondo.
È laureato presso l’École Polytechnique e l’École Nationale Supérieure des Mines di Parigi e ha conseguito un MBA con distinzione presso l’Insead. L’Università di Warwick gli ha conferito la laurea honoris causa in giurisprudenza. 

 

Tidjane Thiam è stato nominato direttore indipendente di Kering dall’Assemblea generale congiunta del 16 giugno 2020. Il suo mandato scadrà al termine dell’Assemblea generale convocata per approvare il bilancio dell’esercizio che si chiuderà il 31 dicembre 2023.