Sostenibilità
giovedì 14 novembre 2019

L’Institut Français de la Mode (IFM) e Kering lanciano la « Cattedra in Sustainability IFM – Kering »

L’Institut Français de la Mode (IFM) ha inaugurato oggi la “Cattedra in Sustainability IFM – Kering”, alla presenza di François-Henri Pinault, Presidente e Amministratore Delegato di Kering, e di Xavier Romatet, Dean dell'IFM.

La Cattedra ha come obiettivo la creazione di un polo di ricerca e d’insegnamento di alto livello nell’Industria della Moda, che prenda in considerazione tutti gli aspetti dello sviluppo sostenibile e della Responsabilità Sociale d’Impresa. 

 

La direzione è stata affidata ad Andrée-Anne Lemieux, laureata in ingegneria industriale e docente incaricata di tutte le iniziative legate allo sviluppo sostenibile all’interno dell’Institut Français de la Mode. I lavori di ricerca scientifica della Cattedra saranno focalizzati su un ampio spettro di tematiche legate allo sviluppo sostenibile, che vanno dalla tracciabilità alla misurazione passando per i business model eco-responsabili. Gli aspetti legati all’ecologia creativa saranno anch’essi studiati al fine di identificare gli strumenti che permettano ai team creativi di sviluppare una cultura ecologica e di realizzare proposte creative sostenibili e fortemente attrattive, mettendo a punto, al tempo stesso, delle metodologie di misurazione delle implicazioni ambientali e sociali. 

 

«La “Cattedra in Sustainability IFM – Kering” è parte integrante della strategia dell’Institut Français de la Mode e permette agli studenti di acquisire una comprensione a 360° delle implicazioni dello sviluppo sostenibile, affinché prendano parte come futuri professionisti alla trasformazione del settore», ha affermato Xavier Romatet, Direttore generale dell’Institut Français de la Mode.

 

Fra i lavori di ricerca portati avanti dalla Cattedra vi sono il mentoring dei dottorandi su tesi universitarie, il contributo a pubblicazioni scientifiche e la partecipazione a conferenze in relazione con il programma e le problematiche di pertinenza della Cattedra.

 

Saranno sviluppati dei moduli dedicati alla moda responsabile (abbigliamento, calzature, pelletteria, accessori, gioielli) nei settori della creazione, management e sviluppo delle competenze per formazioni che vanno dal CAP (diploma professionale) al Bac+5 (Master II). Tali moduli saranno proposti anche alle aziende nell’ambito di un programma di formazione continua. Attraverso una metodologia di apprendimento attiva, il tema dello sviluppo sostenibile sarà trattato attraverso gli aspetti ambientali, sociali e societari relativi ai modelli economici, ai processi di approvvigionamento, alle innovazioni, alle materie prime, ai processi di fabbricazione e ai consumatori.

 

«La ricerca e la formazione sono fondamentali per dar vita al cambiamento di pratiche e modelli del settore della moda. In Kering, sono pilastri essenziali della nostra strategia di sviluppo sostenibile poiché pensiamo sia nostro dovere, in qualità di gruppo del lusso, rivolgerci alle generazioni che creeranno la moda di domani. Sono felice che Kering si unisca all’IFM per la creazione di una Cattedra dedicata allo sviluppo sostenibile e sono convinta che le ricerche a cui darà vita sapranno trovare un’applicazione concreta per contribuire alla trasformazione del nostro settore», ha commentato Marie-Claire Daveu, direttrice dello Sviluppo sostenibile e delle Relazioni istituzionali internazionali di Kering.

 

A proposito di Andrée-Anne Lemieux
Titolare di un PhD del Polytechnique Montréal e di un Dottorato in Ingegneria industriale dell'ENSAM, Andrée-Anne Lemieux ha dedicato la sua tesi di Dottorato alla trasformazione e all’innovazione attraverso il lean management e l’agilità nel settore della moda e del lusso.
Grazie ai suoi 15 anni di esperienza in ruoli dirigenziali operativi nei campi dello sviluppo dei prodotti, degli acquisti, del marketing e del retail nell’Industria della Moda e del Lusso (Cartier, Ogilvy, Jones New York, Nine West, ...), Andrée-Anne Lemieux ha una visione a 360° del settore. Oggi si dedica all’insegnamento superiore e alla ricerca presso l’Institut Français de la Mode sui temi dello sviluppo sostenibile e della responsabilità sociale d’impresa (RSI) della Moda e del Lusso.

 

Contatti Stampa
Institut Français de la Mode 
Delphine Wharmby, Direttrice Marketing e Comunicazione
T. 33(0)1 70 38 89 89
M. 33(0)6 37 13 39 82
communication@ifmparis.fr 

 

Kering 
Emmanuelle Picard-Deyme, Head of Sustainability Communication
M. 33(0)6 20 38 58 95
emmanuelle.picard-deyme@kering.com