Sostenibilità

Preservare l’artigianalità

Kering sostiene l’impegno dei suoi stakeholder per preservare il loro know-how. Il Gruppo pone l’accento sulla condivisione di queste competenze, soprattutto attraverso le collaborazioni con scuole e università specializzate.

Preservare il nostro ricco patrimonio

Forte del patrimonio eccezionale delle sue Maison, Kering oggi è custode di uno straordinario know-how. Preservare l’artigianalità e proteggere il nostro know-how tradizionale sono due priorità del Gruppo. Nel 2020 il Gruppo ha sviluppato una piattaforma di formazione per i fornitori e introdotto programmi ad hoc per preservare le tecniche artigianali antiche e le tradizioni locali.


Alcuni esempi simbolo di questi processi sono la Scuola di Alta Sartoria di Brioni, la Scuola dei Maestri Pellettieri di Bottega Veneta, l’Alta Scuola di Pelletteria e l’École de l’Amour dell’ArtLab di Gucci.

IFM

Kering ha collaborato anche con l’Institut Français de la Mode (IFM) per lanciare la Cattedra in Sustainability IFM-Kering a novembre del 2019. Questa Cattedra punta a creare un centro di ricerca e formazione di eccellenza nel settore della moda, prestando particolare attenzione ai diversi aspetti della sostenibilità e della Responsabilità Sociale d’Impresa (RSI).

Festival di Hyères

Kering supporta i talenti che daranno forma all’industria della moda di domani. Il Gruppo è partner ufficiale dell’evento ANDAM Fashion Award (Association Nationale pour le Développement des Arts de la mode) e del Festival di Hyères.

Incoraggiare le generazioni future

Fattori principali della strategia per la sostenibilità aziendale, la ricerca e la formazione sono i motori del cambiamento delle pratiche e dei modelli dell’industria. Come Gruppo del settore del Lusso, Kering si ritiene pienamente responsabile della formazione dei designer di domani. Il Gruppo ha collaborato con diverse università di tutto il mondo per definire i piani di studio dei corsi di laurea sulla sostenibilità.


Ha creato anche un programma di conferenze all’Università Tsinghua in Cina e presso il Fashion Institute of Technology negli Stati Uniti. 


Nel 2021 il Gruppo ha anche rinnovato la partnership con il London College of Fashion. In seguito a un ciclo iniziale di cinque anni e alla creazione dei primi corsi online a libero accesso sulla moda e la sostenibilità (MOOC) seguiti da oltre 70.000 persone, i partner hanno deciso di unire nuovamente le forze per lanciare Fashion Values. Si tratta di un programma di formazione all’avanguardia in moda e sostenibilità.