Il Gruppo

Marie-Claire Daveu

Chief Sustainability Officer e Head of International Institutional Affairs

Marie-Claire Daveu
Biografia

 

 

Marie-Claire Daveu ha iniziato la sua carriera come consulente tecnica presso l’ufficio del Primo Ministro francese Jean-Pierre Raffarin, per poi assumere il ruolo di Direttrice dell’ufficio di Serge Lepeltier, Ministro francese dell’ecologia e dello sviluppo sostenibile. 
Nel 2005 è diventata Direttrice dello sviluppo sostenibile del gruppo Sanofi-Aventis. Dal 2007 al 2012 ha rivestito il ruolo di Direttrice dell’ufficio di Nathalie Kosciusko-Morizet, in diverse segreterie di Stato e poi al ministero francese dell’ecologia, dello sviluppo sostenibile, dei trasporti e delle abitazioni.
 
Nel 2012 è stata nominata Direttrice dello Sviluppo Sostenibile e delle Relazioni Istituzionali Internazionali di Kering. Daveu ha definito una strategia e degli obiettivi ambiziosi, implementando una serie di pratiche d’eccellenza all’interno del Gruppo e delle Maison. Kering è oggi un pioniere e un leader affermato nel campo dello sviluppo sostenibile. 

 

Di nazionalità francese, Marie-Claire Daveu si è laureata presso l’École Nationale du génie rural, des eaux et des forêts (ENGREF, parte dell’IPEF). Marie-Claire è titolare di un DESS in gestione pubblica dell’Université Paris Dauphine.