Sostenibilità

Regenerative Fund for Nature: progetti selezionati per il 2021

Il Regenerative Fund for Nature sostiene progetti di agricoltura rigenerativa in tutto il mondo che contribuiranno a promuovere la trasformazione di 1.000.000 di ettari di terreno dedicati a culture e pascoli in pratiche rigenerative Nel suo anno inaugurale, il Fondo lanciato da Kering e Conservation International ha selezionato sette progetti ambiziosi.

Kering

Argentina
Francia
India
Mongolia
Spagna
Sud Africa

Tramite questa iniziativa, Kering e Conservation International mira a garantire un sostegno finanziario agli agricoltori durante il processo di transizione dalle attuali pratiche agricole, che esercitano un notevole impatto sul clima e sul nostro pianeta, ad approcci più rigenerativi che ripristinano la natura e mitigano il cambiamento climatico. I progetti idonei devono concentrarsi su una o più delle principali materie prime per il settore del lusso (pelle, cotone, lana e cashmere). 


All’inizio del 2021 è stato indetto un bando per le candidature che è stato chiuso ad aprile 2021. Sette progetti sono stati selezionati tra oltre 73 proposte di progetto provenienti da tutto il mondo. Kering ha presentato i sette progetti selezionati come parte del Regenerative Fund for Nature in occasione del UCN World Conservation Congress tenutosi a Marsiglia a settembre 2021. La selezione 2021 presenta  un portafoglio inaugurale diversificato e molto valido  che si distingue per gli approcci innovativi che caratterizzano ogni iniziativa. Complessivamente, i progetti riguardano  840.000 ettari che in ultima istanza saranno trasformati in spazi agricoli rigenerativi che coinvolgeranno 60.000 persone in tutto il mondo. 


Questa selezione iniziale sottolinea il continuo impegno di Kering a proteggere la natura attraverso azioni concrete e la sua ambizione di voler essere il gruppo del lusso più influente al mondo in termini di creatività, sostenibilità e performance economica.
 

 

Focus sui progetti selezionati

La Good Growth Company


Paese: Mongolia

Principale materia prima interessata: cashmere

La Good Growth Company mira a identificare e ripristinare gli ecosistemi che producono materie prime coinvolgendo i pastori che lavorano in loco. I piani di rigenerazione si concentrano su un modello esclusivo "basato sul luogo" in regioni specifiche. La sovvenzione sarà utilizzata per sviluppare e implementare un kit di strumenti per implementare questo modello, che sarà adattato a ciascuna regione. La Good Growth Company riunisce la scienza degli ecosistemi e le partnership della comunità per creare valore per i luoghi e le persone chiave.

Altro

Organic Cotton Accelerator


Paese: India

Materia prima principale interessata: cotone

L'Organic Cotton Accelerator (OCA) ha un duplice obiettivo: assistere gli agricoltori convenzionali nella transizione verso l’agricoltura organica attraverso la formazione e il coinvolgimento attivo e la massimizzazione dell'adozione di pratiche rigenerative da parte dei produttori biologici. Il progetto, che coinvolge circa 50.000 agricoltori, si distingue per l’impatto positivo che esercita sia sull'ambiente che sulle imprese.

Altro

Solidaridad


Paese: Argentina

Materia prima principale interessata: pelle (bovina)

Solidaridad mira a lavorare con i piccoli allevatori di bestiame creoli e indigeni per promuovere la gestione sostenibile dei terreni da pascolo nel bioma del Gran Chaco in Argentina. Il progetto mira anche a ripristinare le foreste autoctone e la rispettiva vegetazione. Una volta completato questo progetto pilota, Solidaridad prevede di triplicare il reddito dei produttori locali.

Altro

Fundación Global Nature


Paese: Spagna

Materia prima principale interessata: pelle (capre)

Fundación Global Nature si concentra sulla creazione di tre progetti pilota in tre regioni spagnole per trasformare i tradizionali sistemi di pascolo e ripristinare gli ambienti di allevamento delle capre. Nelle regioni con un’elevata biodiversità come queste e in cui l’allevamento di capre è una risorsa chiave, sostenere gli agricoltori vulnerabili è un’azione fondamentale. I fondi saranno resi disponibili attraverso un programma di microsovvenzioni sostenuto dalla Fundación Global Nature.

Altro

Wildlife Conservation Society & The Wildlife-Friendly Enterprise Network


Paese: Argentina

Materia prima principale interessata: lana

Questo progetto esclusivo che ha in luogo in Patagonia apporta il vantaggio dell’approccio rigenerativo unitamente a pratiche rispettose della fauna selvatica per la gestione del bestiame in un contesto di armonia con la natura. La Wildlife Conservation Society & The Wildlife-Friendly Enterprise Network oltre a concentrarsi sulla conservazione della fauna selvatica, offrono anche un approccio basato sul mercato alle fibre come lana merino e mohair.

Altro

Epiterre


Paese: Francia

Materia prima principale interessata: lana e pelle (pecore)

Nella regione del Midi-Pyrénées nel sud-ovest della Francia, i recenti cambiamenti climatici hanno avuto un impatto negativo sulla vegetazione locale, con impatti a cascata sulla biodiversità e sul foraggio per il bestiame. Il progetto Epiterre mira a ripristinare l'equilibrio ecologico e a salvaguardare i mezzi di sussistenza dei produttori attraverso l'attuazione di un modello agroecologico resiliente che promuova la crescita di foraggi di qualità e rispettosi della natura.

Altro

Conservation South Africa


Paese: Sudafrica

Materia prima principale interessata: lana (pecora)

Conservation South Africa offre una partnership di due anni mirata ad integrare i piccoli allevatori nelle associazioni di pascolo esistenti e creare un ambiente per queste associazioni per attuare efficacemente le pratiche agricole rigenerative. In questo modo si migliora l'accesso al mercato dei produttori e si accrescono le loro opportunità di sostentamento.

Altro