Talenti

Un luogo per ogni talento

In Kering, il talento è tutto. Indipendentemente dal tuo background, età, sesso, cultura o nazionalità, ti consentiamo di esprimere il tuo potenziale e raggiungere i tuoi obiettivi professionali. Crediamo che la diversità sia una fonte di creatività. Ecco perché ci impegniamo per la parità di genere, determinati a dare a tutti una possibilità poiché crediamo fermamente che la nostra forza lavoro dinamica, diversificata e multiculturale sia la base del nostro successo.

Kering Talent
Prima il talento, sempre

 

Con 35.000 dipendenti in tutto il mondo, la diversità è parte integrante della vita di tutti i giorni in Kering. Nel nostro Gruppo condividiamo la convinzione che una cultura aziendale inclusiva sia una ricca fonte di creazione e innovazione. Nel 2004 abbiamo concretizzato i principi in cui crediamo sottoscrivendo la Carta delle Diversità, che ha fatto di Kering un precursore della diversità sul posto di lavoro in Francia. La Carta, che promuove una politica di assunzione inclusiva da parte dell'intero Gruppo, impegna i dipendenti al sostegno della diversità e alla condanna di tutte le forme di discriminazione sul posto di lavoro.

 

 

 

Instaurare la parità di genere

 

Attraverso la sua strategia di sostenibilità al 2025 e una visione a lungo termine, il Gruppo ha introdotto una serie di azioni concrete che mirano a raggiungere la parità di genere, compresa la promozione di pari opportunità per uomini e donne a tutti i livelli del Gruppo e il lancio di un programma di tutoraggio globale dedicato alle donne. Nel 2010 il Gruppo Kering ha lanciato un programma per promuovere l'uguaglianza di genere all'interno del Gruppo ed è stato uno dei primi firmatari della Carta dei Principi per l'Empowerment Femminile istituita dall'agenzia delle Nazioni Unite UN Women e dallo United Nations Global Compact.


In Kering, ci impegniamo per l'uguaglianza di genere. Ci spingiamo continuamente oltre i confini del settore del lusso e oggi la nostra tenacia sta dando i suoi frutti. Nel 2016 siamo stati premiati con la certificazione GEEIS (Gender Equality European and International Standard) in riconoscimento dell'esemplare lavoro svolto nei confronti dell'uguaglianza di genere dalle nostre sedi europee. Secondo Thomson Reuters, nel 2018 Kering si è classificata al 7° posto su 7.000 organizzazioni globali nell'indice di Inclusione e Diversità.


In Kering oggi le donne rappresentano il 63% del totale dei dipendenti, il 56% dei ruoli di leadership del gruppo, il 33% del nostro Comitato Esecutivo e il 60% del nostro Consiglio d’amministrazione - collocando Kering ben prima di altre società del CAC 40 in termini di parità di genere. Tuttavia, vogliamo spingerci ancora oltre con un’ambiziosa visione per il 2025: raggiungere l'equilibrio di genere e porre fine al divario retributivo a tutti i livelli del nostro Gruppo.

 

 

 

Plasmare i leader di domani

 

La nostra passione è ispirare il talento più audace e brillante che c’è in ciascuno di noi. Ciò significa sostenere le donne in modo che possano crescere e raggiungere ruoli di leadership. Per questo ai dipendenti con alto potenziale offriamo l'opportunità di partecipare a conferenze e seminari innovativi e stimolanti su scala globale. 


Ecco perché Kering è onorato di prendere parte all'annuale convegno EVE international seminar. Il convegno EVE condivide il nostro impegno a formare leader dinamici e intraprendenti per il futuro; leader che continueranno a guidare la nostra visione audace di un lusso variegato e contemporaneo.